Servizio civile - Descrizione

Servizio civile universale

Cos’è
Il Servizio civile universale (Scu), istituito nel 2017 con il decreto legislativo n. 40, è la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e non violenta, della patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondanti della Repubblica italiana, attraverso azioni per la comunità e per il territorio. Il Scu rappresenta un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono una risorsa indispensabile per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.

Durata e compenso
Il Servizio può essere svolto in Italia o all’estero per una durata tra gli 8 e i 12 mesi, prevede un impegno settimanale non inferiore alle 25 ore, oppure un monte ore di 1.145 ore per 12 mesi, e un assegno mensile di circa 440 euro (per il servizio all’estero si aggiunge un’indennità giornaliera).

A chi è rivolto
Il Scu è aperto a ragazze e ragazzi dai 18 ai 28 anni. E’ necessario essere cittadini italiani o di altri paesi dell’UE, ovvero non comunitari con regolare permesso di soggiorno, e non avere riportato condanne penali. Può essere svolto una sola volta.

Come aderire
Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale pubblica annualmente un avviso, diretto agli enti accreditati all'Albo Nazionale per il Servizio Civile, finalizzato al ricevimento di "Programmi di Intervento di Servizio Civile Universale". Gli enti interessati presentano i programmi, ciascuno dei quali deve contenere almeno due progetti. Tra tutte le proposte vengono selezionati i progetti da finanziare, e una volta approvati i programmi il Dipartimento pubblica il bando per il reclutamento dei volontari sul sito http://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/ e sul sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it. I bandi sono pubblicati anche sui siti degli enti proponenti. Per diventare operatori volontari è necessario partecipare al bando. Nessun bando è al momento disponibile in quanto è ancora in corso la procedura di selezione dei programmi per il 2020.

Accreditamento Città metropolitana di Cagliari
La Città metropolitana di Cagliari ha richiesto l’accreditamento all’Albo Nazionale del Servizio civile universale, assumendo un ruolo di ente capofila per il coordinamento e sostegno degli altri enti del proprio territorio che vogliano attivare il Servizio. Al momento hanno aderito alla proposta di accreditamento congiunto i comuni di Cagliari, Selargius, Decimomannu e Sinnai.

Link utili
Tutte le informazioni sul Servizio civile universale sono disponibili sui siti: http://www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it/ e https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it/

Normativa di riferimento: https://www.serviziocivile.gov.it/menu-dx/verso_scu/normativa_scu.aspx

Aggregatore Risorse

Intestazione - Aree tematiche - Altri contenuti

Altri contenuti

Aggregatore Risorse