Portale della Lingua e Cultura Sarda

Portale della Lingua e Cultura Sarda - Portalitu de sa Lingua e Cultura Sarda

Progetto Totus Impari po su Sardu - Progetu Totus Impari po su Sardu

Totus Impari po su Sardu è un progetto presentato dalla Città Metropolitana di Cagliari nell’ambito del programma della Regione Autonoma della Sardegna di tutela della minoranze linguistiche parlate nell’Isola, finanziato dalla legge 482/1999 e dalla legge regionale 6/2012.

Il progetto vede la Città Metropolitana come ente capofila e prevede la gestione delle attività in forma aggregata unitamente ai comuni che hanno aderito: Assemini, Cagliari, Capoterra, Elmas, Maracalagonis, Monserrato, Pula, Quartu, Sarroch, Selargius, Sestu e Villa San Pietro.

Gli obiettivi di questa azione sinergica sono molteplici:

- favorire la riappropriazione della lingua sarda quale fondamentale strumento identitario e di relazione;

- sensibilizzare le amministrazioni locali sull'importanza e sull'uso della lingua sarda;

- produrre traduzioni di testi in sardo e renderli fruibili agli utenti;

- recuperare quella parte del patrimonio linguistico rappresentata dalle 'parole perdute' ideando delle forme di collaborazione con tutti i cittadini che vorranno cooperare per favorire la riappropriazione dell'identità linguistica.

Il progetto prevede tre tipologie di servizi e attività, finalizzati alla tutela e alla valorizzazione della lingua e della cultura sarda:
1. Sportelli linguistici
2. Formazione linguistica
3. Laboratori di musica e creazione testi in lingua sarda