Notizie

Settimana Europea della mobilità Sostenibile 16 – 22 settembre 2019. Programma ed attività sul tema della sicurezza del camminare ed andare in bicicletta

Settimana Europea della mobilità Sostenibile 16 – 22 settembre 2019. Programma ed attività sul tema della sicurezza del camminare ed andare in bicicletta

È stato presentato ieri durante una conferenza stampa tenutasi all’ex Terminal crociere di Cagliari, il programma delle iniziative della Città Metropolitana di Cagliari nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile 2019, la campagna annuale di comunicazione e sensibilizzazione promossa dalla Commissione Europea sul tema del trasporto sostenibile, che si terrà dal 16 al 22 settembre, con l’obiettivo di incoraggiare gli Enti Locali ad introdurre e promuovere mezzi di trasporto sostenibile e ad invitare i cittadini ad utilizzare i mezzi alternativi all’auto.
L’ambizioso tema scelto dalla Commissione Europea per il 2019 è “SAFE WALKING AND CYCLING!”, la sicurezza del camminare e andare in bicicletta in città ed i vantaggi che queste attività possono avere per la nostra salute, il nostro ambiente e il nostro conto in banca. Le modalità di trasporto attivo sono prive di emissioni e aiutano a mantenere sani il nostro cuore e il nostro corpo. Le città che promuovono la marcia e il ciclismo sono più attraenti, meno congestionate e offrono una migliore qualità della vita. In termini di benefici per la salute individuali; gli studi dimostrano infatti che i ciclisti vivono in media due anni in più rispetto ai non ciclisti e trascorrono il 15% in meno di giorni di lavoro per malattia, mentre 25 minuti di camminata veloce al giorno possono aggiungere fino a sette anni alla vostra vita. Non a caso lo slogan ufficiale adottato dalla manifestazione è “Walk With Us!”, cammina con noi!
La SEMS – ha spiegato il Sindaco Metropolitano Paolo Truzzu - rappresenta un’occasione importante per fare il punto della situazione ma anche per programmare il futuro della mobilità nel nostro territorio e far conoscere agli abitanti dell'area metropolitana i considerevoli vantaggi che derivano da un utilizzo razionale e sostenibile dei mezzi di trasporto, utile non solo al decongestionamento del traffico, ma, soprattutto, alla miglior qualità della vita del singolo e alla maggior salubrità dell'ambiente. Un'importante novità sarà la presentazione di mezzi elettrici su acqua. Per far crescere l'area metropolitana, infatti, vogliamo investire sui nuovi progetti in tema di mobilità elettrica su acqua che consentirebbe una considerevole diminuzione dell'inquinamento dei mari e dei bacini d'acqua presenti sul nostro territorio. Vogliamo, inoltre, organizzare un sistema più efficiente per quanto riguarda la mobilità studentesca dell'area metropolitana in modo da permettere agli studenti del territorio di percorrere il tragitto casa-scuola in tempi più celeri così da incentivare i ragazzi a sfruttare sempre più i mezzi elettrici ecosostenibili. Stiamo imboccando il percorso della cosiddette “smart cities”, dove il sistema di trasporti è organizzato in base alla domanda, non più in base a scelte fatte dall’alto”.
L’iniziativa, che coinvolge tutti i Comuni del territorio metropolitano (Assemini, Cagliari, Capoterra, Decimomannu, Elmas, Maracalagonis, Monserrato, Pula, Quartu Sant’Elena, Quartucciu, Sarroch, Selargius, Sestu, Settimo San Pietro, Sinnai, Uta, Villa San Pietro), prevede tantissime e variegate attività sui temi proposti.
L’epicentro delle attività nel capoluogo sarà il Parco di Monte Claro, che ogni giorno proporrà eventi e workshop a tema nella Biblioteca Metropolitana E. Lussu, nel Teatrino dei Bambini, nella sala polifunzionale e al pattinodromo. Sempre all’interno del parco, nel Villaggio della Mobilità, operatori pubblici e privati esporranno i prodotti e servizi rivolti a tutti i cittadini, dai giovani fino alle famiglie con bambini, perché ciascuno utilizza un mezzo di trasporto per i propri spostamenti ed è chiamato a riflettere su quale sia il più sostenibile e affine al proprio stile di vita.

Per maggiori dettagli consultare il programma e il calendario degli eventi

 

Allegati

Menù di Navigazione