Notizie

angle-left Circonvallazione Settimo-Sinnai: due nuove rotatorie per la messa in sicurezza

Circonvallazione Settimo-Sinnai: due nuove rotatorie per la messa in sicurezza

Al via il progetto di manutenzione straordinaria della rete viaria intercomunale SP 15 Maracalagonis, Settimo San Pietro, Sinnai, che includerà la messa in sicurezza delle intersezioni stradali nel tratto della circonvallazione di circa 4,3 km compreso tra la rotatoria con via del Lavoro e via dell’Unione Europea nel Comune di Settimo, fino alla rotatoria nei pressi della zona industriale del Comune di Sinnai. Per la realizzazione dell’intervento, inserito nel Programma Triennale dei lavori pubblici della Città metropolitana di Cagliari, è stato stanziato un finanziamento di 250 mila euro.

Si tratta di lavori attesi da tempo e necessari in una strada molto frequentata e non meno pericolosa, che porranno fine al lungo elenco di incidenti di cui la circonvallazione è stata finora teatro”, afferma il consigliere delegato alla Viabilità Antonello Floris. “La messa in sicurezza di tutta la rete stradale dell’area metropolitana è una priorità di quest’amministrazione e abbiamo in programma lavori pubblici per un importo complessivo di circa 28 milioni di euro”, annuncia Floris.

GLI INTERVENTI - Le opere sono finalizzate principalmente a ridurre la velocità e a migliorare la visibilità attraverso la realizzazione di due rotatorie in prossimità delle attuali intersezioni a raso in cui le correnti di traffico transitano sulla SP 15 a velocità elevate. Una rotatoria sarà realizzata tra la SP 15 e la circonvallazione del Comune di Sinnai e un’altra all’intersezione con via Corsica nel Comune di Settimo. Ulteriori lavori di rifacimento e integrazione della segnaletica interesseranno il tratto iniziale della SP 15 ricadente nel Comune di Settimo e il tratto finale nel Comune di Sinnai.

L’ITER – A seguito del Documento preliminare alla progettazione, la Città metropolitana di Cagliari sta ora provvedendo all’affidamento esterno dei servizi di ingegneria per l’attività di progettazione, alla quale seguirà entro l’anno l’affidamento dell’appalto per l’esecuzione dei lavori.

Menù di Navigazione