Garante dei diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza - Città Metropolitana di Cagliari

Garante dei diritti per infanzia e adolescenza - Area tematica - Introduzione

Garante dei diritti per l'infanzia e l'adolescenza

Il Garante dei diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza è un’Autorità indipendente che svolge la propria attività in posizione di indipendenza da qualsiasi Istituzione pubblica o privata e non è sottoposto ad alcuna forma di controllo gerarchico o funzionale. Il suo ruolo consiste in primo luogo nel vigilare sul rispetto e l’applicazione di tutta la normativa nazionale ed internazionale posta a tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, attraverso gli strumenti della partecipazione e dell’ascolto, della promozione e della sensibilizzazione, della collaborazione, dell’elaborazione di proposte e pareri, nell’ambito dei Diritti per l’Infanzia.

L’istituzione del Garante è prevista dalla Convenzione ONU sui Diritti del Fanciullo, approvata il 20 novembre1989 a New York e ratificata in Italia con Legge n.176 del 27 maggio 1991.

In conformità alla normativa vigente, la Città Metropolitana ha adottato un apposito “Regolamento per la disciplina del garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza”, approvato con delibera del Consiglio Metropolitano n.7 dell’11 aprile 2018. In esecuzione del Regolamento, il Sindaco Metropolitano, con decreto n° 81 del 29 giugno 2018, ha nominato la pedagogista dott.ssa Donatella Olla quale garante dei diritti per l'Infanzia e l'Adolescenza.

L’ufficio del garante ha sede presso il Settore Pubblica Istruzione e Servizi alla Persona - Servizio Politiche Sociali e Migrazione della Città Metropolitana di Cagliari, in Via Cadello, 9, 1° piano.

È possibile fissare un appuntamento con la Dott.ssa Olla chiamando i numeri:

Tel.: 070 4092893 - 070 4092701 – 070 4092218

oppure inviando una mail al seguente indirizzo:

ufficiogaranteinfanzia@cittametropolitanacagliari.it

pec: sociale_istruzione@pec.provincia.cagliari.it


 

Allegati

Aggregatore Risorse