La Città Metropolitana e le scuole del territorio: dialogo aperto con gli studenti - La Città Metropolitana e le scuole del territorio: dialogo aperto con gli studenti - Città Metropolitana di Cagliari

Aggregatore Risorse

La Città Metropolitana e le scuole del territorio: dialogo aperto con gli studenti

La Città Metropolitana e le scuole del territorio: dialogo aperto con gli studenti

 

 

Ieri il Sindaco Metropolitano Massimo Zedda e la Delegata Metropolitana alla Pubblica Istruzione e Edilizia Scolastica Michela Mura hanno visitato l'Istituto Alberghiero di Pula. Si tratta di un Istituto che nel corrente anno scolastico è frequentato da oltre 300 studenti, con un totale di 20 classi e tre indirizzi: servizi di sala e di vendita, accoglienza turistica ed enogastronomia.

Il Sindaco e la Delegata, alla presenza del Dirigente Scolastico Ing. Vincenzo Porrà e della Preside Prof.ssa Tonina Niffoi, hanno incontrato le studentesse e gli studenti dell'Istituto e si sono confrontati con loro in un dibattito nel quale sono stati affrontati i temi generali della scuola, in relazione ai quali i ragazzi hanno espresso le loro esigenze e loro aspettative, anche riguardo alle possibilità di crescita personale e professionale. Dal dibattito è emersa inoltre l’importanza di facilitare la mobilità scolastica perché i tempi di spostamento necessari per raggiungere la scuola non siano eccessivamente lunghi.

Il Sindaco Metropolitano nel complimentarsi per il buon funzionamento della scuola, che accoglie studenti da tutto il territorio metropolitano, ha sottolineato “l'importanza del turismo quale strategico motore di crescita e sviluppo economico di tutta la Sardegna”. Ha precisato che “Si tratta di un settore in continua crescita, nel quale la professionalità rappresenta un valore aggiunto che potrà farlo migliorare e sviluppare sempre di più”. Ha spiegato inoltre agli studenti quale sia il ruolo della Città Metropolitana e l'impegno dell'ente a favore delle scuole, attraverso risorse e progetti che garantiranno la sicurezza e il decoro delle sedi.

La Delegata Metropolitana Mura ha sottolineato che “L'Istituto Alberghiero, per fortuna, si trova in una struttura recente e bella per la quale non sono necessari interventi urgenti per la sicurezza”. “La competenza della Città Metropolitana” – ha precisato – “riguarda le scuole superiori a tutto tondo”. Ha poi informato le studentesse e gli studenti del fatto che “è stato recentemente stipulato un protocollo con il MIUR che prevede la realizzazione di progetti di alternanza scuola-lavoro che hanno come obiettivo, tra gli altri, quello di mettere in relazione la Città Metropolitana e i 17 comuni che la compongono”.

Alla fine dell’incontro, Il Sindaco Zedda e la Delegata Mura, accompagnati dai rappresentanti dell’Istituto, hanno visitato i locali e gli spazi della scuola, tra cui il cantiere per la realizzazione della nuova palestra per la quale la Città Metropolitana ha stanziato più di 1.100.000 euro.

Menù di Navigazione

Notizie ed Eventi