Il Filo Verde: buone pratiche per la sostenibilità ambientale. Parco di Monte Claro Venerdì 9 novembre ore 17,30 - Il Filo Verde: buone pratiche per la sostenibilità ambientale. Parco di Monte Claro Venerdì 9 novembre ore 17,30 - Città Metropolitana di Cagliari

Aggregatore Risorse

Il Filo Verde: buone pratiche per la sostenibilità ambientale. Parco di Monte Claro Venerdì 9 novembre ore 17,30

Il Filo Verde: buone pratiche per la sostenibilità ambientale. Parco di Monte Claro Venerdì 9 novembre ore 17,30

Si terrà venerdì 9 novembre 2018 alle ore 17,30 nella Sala Polifunzionale del Parco di Monte Claro a Cagliari, un’iniziativa dell’Associazione Interforma nell’ambito del “Festival in bianco e nero”. Il Festival, giunto alla sua terza edizione, è dedicato ai temi dell’ambiente e del territorio, alle implicazioni uomo/natura e alle dinamiche cultura/ambiente, declinate attraverso varie attività, come conferenze, incontri, laboratori, etc., con finalità socio–educativa e formativa.

Interverrà all’iniziativa il Delegato Metropolitano alla Viabilità, Mobilità e Trasporti Fabrizio Marcello, che illustrerà le azioni intraprese dalla Città Metropolitana nell’ambito della sostenibilità ambientale.

L’Ente ha infatti da tempo intrapreso un cammino che va verso scelte sempre più attente a questo tema, destinando importanti risorse ad azioni concrete in grado di produrre cambiamenti significativi per la sostenibilità, attraverso interventi strategici nel territorio metropolitano.

Tra questi, in particolare:

-il Patto per la Città Metropolitana di Cagliari, attraverso il quale il Governo e la Città Metropolitana hanno assunto l'impegno di avviare e sostenere un percorso unitario di intervento sul territorio, finalizzato allo sviluppo economico, produttivo ed occupazionale dell’area, nonché alla sostenibilità ambientale ed alla sicurezza del territorio. Le risorse complessive destinate ammontano a 313.000.000 di euro;

-il Piano urbano della Mobilità Sostenibile, ossia lo strumento di pianificazione strategica che svilupperà una visione di sistema della mobilità nel territorio metropolitano, proponendo il raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica per coordinare, armonizzare e rendere fruibili gli interventi già realizzati dai singoli Comuni. Le Linee di Indirizzo sono state approvate con decreto del Sindaco ed è attualmente in corso di definizione la procedura per l'affidamento del servizio di redazione del Piano (200.000 euro destinati);

-Mobilità Elettrica sia pubblica che privata con dotazione di mezzi e infrastrutture idonei ( veicoli elettrici, colonnine di ricarica nel territorio etc etc.), con 15.000.000 di euro destinati;

-il sistema ITS Area Vasta S.c.a r.l., realizzato con fondi POR 2003-2006 per monitorare l'andamento del traffico privato e per il funzionamento del servizio di Trasporto Pubblico Locale in alcuni Comuni del territorio metropolitano, ulteriormente finanziato con i fondi del Patto per la Città Metropolitana di Cagliari con 9.000.000 di euro per l'estensione del portale della mobilità a tutto il territorio della Città Metropolitana.

A questo si aggiungono innumerevoli progetti di educazione e sensibilizzazione ai temi della mobilità sostenibile, realizzati o in corso di realizzazione con la collaborazione dei Comuni del territorio metropolitano, delle scuole, di enti locali di vari Stati Europei e di tutti i portatori di interesse, tutti con l’obiettivo di diffondere le buone pratiche per la sostenibilità ambientale.

Un ulteriore argomento del quale si parlerà riguarda il trattamento delle acque reflue per la loro riutilizzazione, scelta etica oltre che economica. Attualmente finiscono in mare parecchi milioni di metri cubi d’acqua che potrebbero essere recuperati. Ciò comporterebbe un notevole risparmio sull’acqua utilizzata per l’irrigazione del verde e quindi anche un risparmio economico, sia per le amministrazioni sia per i cittadini. Il Comune di Cagliari ha in corso, a questo proposito, un interessante progetto per la costruzione di una rete idrica dal depuratore di Is Arenas verso le grandi aree verdi della città.

 

Menù di Navigazione

Notizie ed Eventi